Approfondimenti del primo gruppo del Go-kyo

Stampa
Marco Marzagalli - Flavio Menotti
Pubblicazione 2009
168 pagine
Prezzo di copertina: 15.00 €
Prezzo di vendita15,00 €

Autore: Marco Marzagalli - Flavio Menotti

ISBN 978-88-903324-6-3
Pubblicazione: 2009
Caratteristiche: 168 pagine - brossura - cm. 13x18
Prezzo di copertina: € 15,00

Un libro da leggere sul tatami, uno stimolo ad approfondire, nuovi spunti per progredire, nuovi interessi per recuperare tutte le intuizioni e le conoscenze del Judo del passato.

Oltre un centinaio di modi diversi di intendere e fare proprie le prime otto tecniche del Go-kyo da parte di maestri e campioni degli scorsi decenni, che hanno specializzato quelle che sono fra le principali tecniche di proiezione del Judo.

Scarica una anteprima del volume:

 

Sommario del volume

Nage-Waza e Go-kyo

  • Definizione di Nage-waza
  • Il primo Go-kyo
  • Il secondo Go-kyo
  • Il Go-kyo di Kyuzo Mifune
  • La suddivisione per gruppi di tecniche omogenee
  • La suddivisione del M° Koizumi
  • La suddivisione del M° Kawaishi
  • Le proposte di Geesink


1° Kyo   
1. De-ashi-barai

  • 1.1 Generalità
  • 1.2 De-ashi-barai del Kodokan (primo metodo)
  • 1.3 Secondo metodo Kodokan
  • 1.4 Da “spazzata laterale” a “scivolata”
  • 1.5 De-ashi-barai da Migi-jigo-tai
  • 1.6 De-ashi-barai indietro
  • 1.7 De-ashi-barai contro uke in attacco
  • 1.8 De-ashi-barai del M° Sato
  • 1.9 De-ashi-barai del Metodo Kawaishi
  • 1.10 I consigli di un grande campione: Toshiro Daigo


2. Hiza-guruma

  • 2.1 Introduzione
  • 2.2 Principio generale di Hiza-guruma
  • 2.3 Metodo base del Kodokan
  • 2.4 I sei modi didattici di proiezione
  • 2.5 Hidari-hiza-guruma mentre uke indietreggia la gamba destra
  • 2.6 Hiza-guruma del M° Osawa
  • 2.7 Hiza-guruma del M° Nagaoka
  • 2.8 Hisa-guruma del M° Takagi


3. Sasae-tsuri-komi-ashi

  • 3.1 Introduzione
  • 3.2 Sasae-tsuri-komi-ashi della commissione Kodokan (anni '50)
  • 3.3 Sasae-tsuri-komi-ashi cercando la reazione di uke
  • 3.4 Sasae-tsuri-komi-ashi “invitando” il passo avanti di uke
  • 3.5 Sasae-tsuri-komi-ashi contro uke in Kogeki-shisei
  • 3.6 Sasae-tsuri-komi-ashi da Kogeki-shisei
  • 3.7 Sasae-tsuri-komi-ashi con damashi di Hidari-koshi-waza
  • 3.8 Sasae-tsuri-komi-ashi di decisione del M° Watanabe
  • 3.9 Sasae-tsuri-komi-ashi contro uke in Shizen-tai del M° H. Ito
  • 3.10 Sasae-tsuri-komi-ashi del M° Koyama
  • 3.11 Sasae-tsuri-komi-ashi del M° Kawaishi
  • 3.12 Sasae-tsuri-komi-ashi del M° Takeuchi Yoshinori


4. Uki-goshi

  • 4.1 Introduzione
  • 4.2 Metodo base del Kodokan
  • 4.3 Uki-goshi su passo indietro di uke
  • 4.4 Tre opportunità quando uke avanza la gamba sinistra
  • 4.5 Uki-goshi su gamba destra avanzante
  • 4.6 Uki-goshi arretrando in Tsugi-ashi
  • 4.7 Uki-goshi di Kawaishi
  • 4.8 Uki-goshi con damashi di Hidari-harai-tsuri-komi-ashi


5. O-soto-gari

  • 5.1 Un po’ di storia
  • 5.2 Metodo Kodokan base
  • 5.3 O-soto-gari in cerchio di Kyuzo Mifune
  • 5.4 O-soto-gari contro Jigo-tai
  • 5.5 Ancora O-soto-gari contro Jigo-tai
  • 5.6 O-soto-gari su reazione laterale
  • 5.7 O-soto-gari del M° Sugiyama mentre uke indietreggia
  • 5.8 O-soto-gari su gamba indietro: uno speciale di Kimura
  • 5.9 O-soto-gari di Toshiro Daigo da Migi-shizen-tai statico
  • 5.10 O-soto-gari da fermo di Shinohara Kazuo
  • 5.11 O-soto-gari su damashi laterale
  • 5.12 O-soto-gari su damashi in avanti
  • 5.13 O-soto-gari con doppio damashi di Ishikawa
  • 5.14 O-soto-gari da Hidari-shizen-tai
  • 5.15 Costringendo uke ad avanzare con la gamba sinistra
  • 5.16 Ancora costringendo uke ad avanzare con la gamba sinistra
  • 5.17 O-soto-gari colpendo la caviglia di uke
  • 5.18 O-soto-gari “tuffato”
  • 5.19 O-soto-gari preceduto da un falso attacco di Harai-goshi
  • 5.20 O-soto-gari preceduto da un falso attacco di Hiza-guruma
  • 5.21 O-soto-gari preceduto da un falso attacco di Tomoe-nage
  • 5.22 Consigli utili nella ricerca dell’efficacia di O-soto-gari


6. O-goshi

  • 6.1 Introduzione
  • 6.2 Primo metodo base del Kodokan
  • 6.3 O-goshi con uke che avanza
  • 6.4 O-goshi tirando uke
  • 6.5 O-goshi del metodo Kawaishi
  • 6.6 Un’applicazione dell’entrata “inversa”
  • 6.7 Un’altra applicazione muovendo prima il piede sinistro


7. O-uchi-gari

  • 7.1 Le origini della tecnica
  • 7.2 O-uchi-gari del M° Nagaoka
  • 7.3 Lo studio della commissione Kodokan
  • 7.4 O-uchi-gari del M° Tsunetane Oda (9° dan)
  • 7.5 O-uchi-gari del Metodo Kawaishi
  • 7.6 O-uchi-gari del M° Mizutani
  • 7.7 O-uchi-gari di Geesink
  • 7.8 O-uchi-gari del M° Shimizu
  • 7.9 Altri modi


8. Seoi-nage

  • 8.1 Generalità
  • 8.2 Seoi-nage della commissione Kodokan (1957)
  • 8.3 Ulteriori particolari sui Seoi-nage
  • 8.4 Ippon-seoi-nage quando uke indietreggia
  • 8.5 Seoi-nage su spinta di uke
  • 8.6 Morote-seoi-nage da Migi-shizen-tai
  • 8.7 Makikomi-seoi-nage
  • 8.8 Seoi-nage tirando uke
  • 8.9 Morote-seoi-nage su spostamento laterale di uke
  • 8.10 Kata-eri-seoi-nage
  • 8.11 Fumi-komi-seoi-nage
  • 8.12 Fumi-komi-seoi su finta di O-soto-otoshi
  • 8.13 Ganseki-otoshi
  • 8.14 Seoi-nage di H. Asahi
  • 8.15 Hidari-seoi-nage di Kaminaga Akio
  • 8.16 Hidari-eri-seoi-nage di Osawa (6° dan)
  • 8.17 Seoi-nage da Migi-shizen-tai di M. Hirose Choon (5° dan)
  • 8.18 Morote-seoi-nage di Shinojima (6° dan)
  • 8.19 Ippon-seoi-nage di Ishikawa (7° dan)
  • 8.20 Morote-seoi-nage di Kotani Sumiyuki (8° dan)

Vuoi chiederci qualcosa?

Compila questo modulo, ti risponderemo quanto prima.

Free Joomla templates by L.THEME

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.